Author Archives: "Er Doom" royzaul

GRAND MAGUS – “Hammer of The North” (Roadrunner)

Esordio su Roadrunner dopo quattro album su Rise Above per gli svedesi Grand Magus, capitanati da JB, al secolo Janne Christoffersson, uno con un passato recente dietro il microfono degli Spiritual Beggars. Avevo molto apprezzato gli esordi di questa band per la loro capacità di unire hard rock acido a passaggi monumentali doomeggianti, ma da ‘Wolf’s Return’ in poi la

Continua a leggere

ARGINE – “Umori d’autunno” (ARK Records)

I lettori di Metal Shock più affezionati ricorderanno senz’altro il mio amore per gli Argine, dimostrato anche nel 2004 quando incensai sulle pagine della rivista il loro eccellente ‘Le Luci di Hessdalen’ (9/10). In quel disco la band attuava una mutazione stilistica notevole recuperando pesantemente le proprie radici post-punk e mettendo in secondo piano il passato più vicino al neofolk. Ho atteso a lungo

Continua a leggere

TRIDENT – “World Destruction” (Regain)

Nata dalle ceneri della gloriosa Wrong Again Records, la Regain sembra essere l’unica etichetta al giorno d’oggi in grado di tirare fuori ancora dischi godibili in un genere abusato come il death-black scandinavo (che oggi qualche capoufficio marketing ha ribattezzato ‘blackened death metal’, mah, valli a capire). L’esordio dei Trident non fa eccezione, del resto siamo di fronte a una

Continua a leggere

KINGDOM OF SORROW “Behind The Blackest Tears” (Relapse)

L’immenso (in tutti i sensi) Kirk  Windstein, uno dei padri fondatori e pionieri dello Sludge della Lousiana, sembra aver deciso di far riposare i Crowbar (fermi all’ottimo ‘Lifesblood for the  Downtrodden’ sotto Candlelight di 5 anni fa) e di dedicarsi principalmente a questo side-project con Jamey Jasta degli Hatebreed, portandosi dietro anche un paio di membri della band principale (ammesso

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »