R.I.P. Sylvain Sylvain (1951 – 2021)

E così anche Sylvain Sylvain se n’è andato. Lasciando David Johansen unico sopravvissuto dell’epopea dei New York Dolls, vero archetipo della fiamma rock n’ roll che brucia intensa e che si spegne poi in maniera brusca. Fu un’epopea brevissima, quindi, che si concluse lasciando i superstiti in balia del nemico peggiore che potessero avere, loro stessi.

Chi conosce le storie di Johnny Thunders, Jerry Nolan, Arthur Kane e Billy Murcia sa bene che sono costellate di eccessi, perdizione, buio totale, in alcuni casi redenzione e in tutti i casi morte prematura. Sylvain Sylvain era invece quello che era evidentemente più interessato alla carriera, e meno all’eroina, che fu poi il fattore principale che portò al fallimento del primo vero esperimento situazionista di Malcolm McLaren con i Dolls, poi ripreso e portato a termine a Londra, assieme a Vivienne Westwood, pochi anni dopo lo scioglimento dei Dolls e nella maniera che il mondo intero conosce.

Sylvain Sylvain fu un personaggio che definire fondamentale nella scena del rock degli anni settanta sarebbe riduttivo. I riff, lo strimpellare su quel piano, il rock’n’roll viscerale, sporco e puzzolente come i cessi di una fermata della metropolitana a caso di New York negli anni settanta. Tutto ciò che diede il la ai Ramones e tutto quello che ne seguì e che non ho certo bisogno di ricordare qua.

Sylvain se ne va a sessantanove anni (numero magico che gli si addice alla perfezione) e in un modo di merda, dopo aver lottato con il cancro per qualche anno. Che gli Dei del rock lo facciano sedere alla loro destra nella grande sala lassù. (Piero Tola)

One comment

  • Sergente Kabukiman

    Ricordo una sua intervista proprio su metal shock all’epoca della reunion, gli si poteva leggere l’entusiasmo ancora dopo tanti anni. RIP.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...