Monthly Archives: dicembre 2018

Avere vent’anni: VINTERSORG – Till Fjälls

Quando si parla di Vintersorg di solito si tende sempre a dividere la carriera in tre tronconi: quello folk/viking metal che arriva fino ad Odemarkens Son, quello del periodo di mezzo più sperimentale (all’interno del quale il buon Andreas si era messo improvvisamente a parlare di metafisica piuttosto che di tradizioni pagane), e quello da Naturbål in poi, che ha

Continua a leggere