Skip to content

Addio Herschell

27 settembre 2016

hgl_behind_camera_2

Se ne va un personaggio che magari non tutti conosceranno: non era certo ai livelli di popolarità di un Tarantino oggi, pur essendo stato iniziatore di un filone senza il quale Tarantino non esisterebbe. Addio Herschell Gordon Lewis. Scorretto, disgustoso, imbarazzante e persino criminale (scontò tre anni di carcere per una truffa clamorosa perpetrata per mezzo di uno schema che comprendeva finte attività tra le quali false agenzie di noleggio auto e perfino una finta clinica per aborti), e per questo da noi tanto amato.

Vividi colori, un rosso acceso come il sangue che sgorgava copioso in quasi tutte le sue pellicole. Recitazioni al limite dell’amatoriale. Belle ragazze platinate che venivano direttamente dall’allora popolare filone nudie-cutie, in cui si era già cimentato in passato (parliamo degli anni sessanta) e che finivano fatte a pezzi senza pietà. Iniziatore indiscusso dello splatter, in pellicole come Blood Feast e 2000 Maniacs osò dove nessuno mai aveva voluto spingersi per paura di incorrere nella severissima censura dell’epoca, in un immaginario fatto di rituali cannibalistici, psicopatici assassini e contadini del Midwest assetati di sangue. Ed Wood, Russ Meyer, nessuno di loro si spinse dove si spinse Lewis.

primary_blood_feast_poster_02

Chi come noi è cresciuto ascoltando metal non può non tributargli quanto gli è dovuto, perché il suo mondo e quello della nostra musica si sono fusi più di una volta e senza dubbio ancora si fonderanno. Facendo la mia personale rassegna stampa del mattino mi sono imbattuto in un articolo di un importante quotidiano che parlava della sua morte, in cui l’autore ha tratto il seguente epitaffio, secondo me perfetto: “Il semplice intrattenimento cinematografico è da considerarsi come una sorta di Dr. Jekyll di cui Herschell Gordon Lewis è stato il Mr Hyde”. (Piero Tola)

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: