Ehi tu porco levale le mani di dosso: apologia di Dave Mustaine

Questo qui sotto era stato in origine scritto come commento alla mia recensione sull’ultimo live dei Megadeth, ma ho convinto Michele a pubblicarlo a parte. Sia perchè –pur non essendo d’accordo quasi su niente- l’ho trovato molto ben argomentato, ma soprattutto perchè ci ho visto una vitalità e una spontaneità che l’autore ha raramente usato, su MS. Lui si esprime esattamente così in privato, ma quando scrive spesso si trattiene, adattando uno stile più rigido; lo sfogo qui sotto è invece un’epifania del vero Mighi Romani, quello a cui tutti noi abbiamo imparato a voler bene nonostante tifi per la Roma e sia un vicino di casa di Cesare Previti. Il ‘commento’ è quindi stato qui riportato com’era, senza correzioni di alcun genere, per lasciare intatto lo spirito con cui è stato scritto. (Roberto ‘Trainspotting’ Bargone)


ah Robbè perdonami ma vorrei dire la mia su quanto hai scritto, partendo dall’unica cosa in cui mi trovo d’accordo (vado per punti):

1) I dischi del “ritorno al thrash” non l’ho ascoltati pure io e non m’interessa minimamente farlo, come te non ne sento minimamente il bisogno

2) Mustaine caratterialmente è sempre stato uno stronzo e questo lo sanno tutti, io comunque l’ho sempre giudicato per la superba musica composta in tutti questi anni, musica che ha segnato in modo indelebile la mia adolescenza (e credo anche la tua). Tirare fuori la storia dei Rotting Christ mi pare totalmente fuori contesto, senza dubbio non è una mossa da uno sanissimo di mente, ma alla fine sti gran cazzi aggiungerei, non credo che Sakis si sia suicidato per questo. Il paragone con gli Slayer non sta in piedi, grazie al cazzo che suonare nel big four ha tutta un’altra valenza che permettere ai RC di suonare tre quarti d’ora, va bene la coerenza ma io Mustaine che va da Araya a dirgli “Satana è cattivo Mengele pure, gradirei non suonassi nel Big Four”…cioè al massimo si pigliava una pizza in faccia.

3) La storia dell’ipocrisia nel cantare le sparate militariste di Holy Wars vent’anni dopo non sta nè in cielo nè in terra, apparte il fatto che le persone cambiano, ma in ogni caso se vado ad un concerto dei Megadeth e non mi suonano Holy Wars non è che esco contento esclamando “Grande Mustaine che non la suona visto che adesso è un cristiano rinato e pure fascista”, esco incazzato come una iena per non aver ascoltato il pezzo più bello creato da quando esiste il thrash metal. Delle convinzioni politico-religiose di Mustaine in quel momento me ne frega meno di zero, sono lì per sentire la musica e basta. Abbath dopo un concerto degli Immortal (il primo esempio del cazzo che mi viene) credo torni a casa a scoparsi la moglie, non credo vada nei boschi a trovare il corvo Blashyrk che sorveglia le anime dei morti… insomma sta storia della coerenza non regge, non si può fare un discorso del genere in tempi come questi

4) discorso perizia nell’esecuzione e voce Mustaine (ti parlo delle mie impressioni postume alla data di Roma di tre mesi fa): l’esecuzione dei brani è stata a dir poco perfetta, e ti assicuro che suonare un intero disco come Rust in Peace senza praticamente sbavature non è cosa da poco…magari qualche piccolo errore ci sarà stato ma credo ci si possa passare anche sopra. La voce di Dave nel video che hai postato effettivamente è in netta difficoltà, io posso solo dire che a Roma era molto meglio (sempre nei limiti attuali della sua voce). Capitolo Friedman/Broderick: Marty è unico e insostituibile, ma se nei Megadeth non ci vuole più sonare bisogna in qualche modo tirare avanti, e ti assicuro che Broderick dà le piste sia a Drover che a quello scandalo di Pitrelli…l’assolo di Tornado è tra i migliori che abbia mai sentito nell’era post Friedman, cioè se ti vai a risentire lo stesso assolo suonato dagli altri due come minimo ti suicidi.

Vabè me so rotto il cazzo, ho finito. Bella.

6 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...