Tag Archives: Terminal Redux

David DiSanto pensa a un nuovo album dei VEKTOR, o forse no

Mentre gli Stati Uniti si incamminano verso la soglia del mezzo milione di casi di COVID-19 accertati, uno dei musicisti più rimpianti delle ultime annate sta trascorrendo il lockdown (o ciò che il suo Stato d’appartenenza avrà stabilito per contenere al meglio il diffondersi dell’epidemia) saltando dal divano al bagno e dal bagno alle colline desertiche dell’entroterra degli Stati Uniti. Se

Continua a leggere

Terminal Redux: perché tutti stanno (giustamente) uscendo pazzi per i VEKTOR

Non è solo perché Terminal Redux richiede una lunga assimilazione che ho aspettato un po’ per scriverci un articolo. Ultimamente non ho avuto molto tempo per ascoltare materiale nuovo e sono stato subissato da pareri entusiasti da gente di cui mi fido abbastanza. E il gioco delle aspettative frega anche noi vecchi tromboni. Non volevo quindi rischiare di scrivere una recensione freddina solo perché

Continua a leggere