Tag Archives: La gente non sa che si perde a non essere metallari

Avere vent’anni: ICED EARTH – Something Wicked This Way Comes

Trainspotting: Per qualche motivo Something Wicked è considerato da moltissimi come il migliore della discografia di Jon Schaffer, e questa cosa sinceramente non l’ho mai capita. Non solo perché i precedenti sono incomparabilmente migliori, ma soprattutto perché l’ho sempre trovato piuttosto noioso, ingessato com’è nell’alternanza pezzo lento/pezzo incazzato, e privo peraltro della sanguigna furia luciferina che aveva reso gli Iced Earth grandissimi e

Continua a leggere

Bestemmiare insieme a MARDUK, RAGNAROK e INFERNAL WAR @Colony, Brescia 10.05.2018

Non avevo tutta questa voglia di andare, perché il Colony dista un’ora e mezza da casa mia e la fine del concerto era fissata per mezzanotte e mezza, quindi lascio a voi fare i calcoli – sia del ritorno a casa sia del rompimento di coglioni da esso derivante. Invece tornerò sì stanchissimo ma in egual misura soddisfatto, perché quello

Continua a leggere

Tirate fuori i Supertele: i TRICK OR TREAT cantano le sigle dei cartoni animati

Non penso di aver mai parlato dei Trick or Treat prima d’ora, quindi quale modo migliore per cominciare di Reanimated, il pluriannunciato album di cover delle sigle dei cartoni animati? Reanimated offre una novità essenziale rispetto agli altri dischi di questo genere che impazzavano una quindicina di anni fa, e cioè uno scarto generazionale di una decina d’anni che rinnova

Continua a leggere

Avere vent’anni: FALKENBACH – …magni blandinn ok megintíri…

…en their medh riki fara… terminava sulle note della divina …into the Ardent Awaited Land… che rappresentava un po’ una manifestazione di intenti rispetto al dove e al come si sarebbe mosso il suono e lo stile di Falkenbach negli anni a venire. Infatti …magni blandinn ok megintíri… riprende precisamente da quell’incedere cadenzato ed epico così tipicamente falkenbachiano (se vogliamo bathoriano) segnando

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »