Skip to content

Virginia in eternal sleep: Fenriz eletto in Norvegia

10 settembre 2016

                             Realizzazione grafica di Matteo Ferri, che vive e lotta insieme a noi

Mentre nell’Urbe si consuma un estenuante psicodramma che occupa da giorni qualsiasi canale d’informazione, con gran copia di servizi-spiegone, appostamenti infiniti di miserandi inviati costretti a piantonare palazzi da cui non uscirà nessuno, selve di microfoni che si affannano a circondare persone che non dicono nulla e contorte dietrologie per afferrare esoteriche profezie sul futuro della Capitale, noi seguaci del Demonio possiamo approfittare di uno spiraglio di evasione grazie a una finestra che si è improvvisamente aperta sul mondo della politica locale norvegese. Anche qui la storia non è abbastanza chiara: molti siti hanno scritto che Fenriz è diventato consigliere comunale del suo paesello, ma a quanto pare le cose non stanno esattamente così. Quello che è certo è che il Nostro sia stato eletto contro la sua volontà per la rappresentanza popolare in quello che sembra essere l’equivalente normanno del consiglio comunale; non in forma stabile, diciamo così, ma in una specie di lista di riserve che lì si usa quando un consigliere non può essere presente all’assemblea. Praticamente è il modo norvegese di combattere l’assenteismo: una panchina da cui attingere cittadini a caso (letteralmente a caso, come si può notare da questo caso specifico) per non lasciare una sedia vuota. Il punto della questione è che Fenriz non voleva essere eletto, ma se gli elettori fanno il tuo nome tu semplicemente non puoi esimerti. Avendo fiutato l’aria, lui aveva anche fatto un santino elettorale al contrario per scoraggiare le persone a votarlo. Il santino è questo: 

se ve lo stiate chiedendo, il nome del gatto di Fenriz è 'Burro d'arachidi'

         Se ve lo stiate chiedendo, il nome del gatto di Fenriz è ‘Burro d’arachidi’

È una cosa che si potrebbe fare anche qui. Ovviamente ci si metterebbe tutti d’accordo per votare in massa una persona specifica, tipo non so: Ciccio. In questo modo porteremmo un cavallo di Troia al Campidoglio con cui perseguire i punti fondamentali della nostra agenda: la riapertura del Sinister Noise, l’ora obbligatoria di ascolto degli Slayer nelle scuole primarie, l’eliminazione dell’IVA sulle magliette dei gruppi e lo spostamento dell’asse geopolitico verso Oriente. Faremmo una fantastica campagna elettorale, per le quali ho già in mente qualche foto. Nel frattempo si potrebbe consigliare a Virginia Raggi di puntare su Fenriz per il posto di assessore al bilancio; certo, non sarà Ciccio, ma è di sicuro un primo passo verso il trionfo del metallo.

La cosa che più mi fa specie di tutta la vicenda, comunque, è che per una volta scrivere il nome di un musicista black metal sulla scheda elettorale ha portato effettivamente all’elezione di quest’ultimo. Quindi tutti quelli che indefessamente si ostinano a scrivere ‘Burzum’ ad ogni chiamata alle urne da adesso continueranno a farlo con ancora più convinzione.

4 commenti leave one →
  1. Danielsan permalink
    10 settembre 2016 16:04

    Il mio voto va ad Agghiastru! Che ha già fatto una canzone che si chiama IVA..che vi consiglio.

    Mi piace

  2. ignis permalink
    12 settembre 2016 00:25

    Io, indefessamente, per anni ho scritto “Evol” e “Necromass”, per poi passare a un più attinente “Heidegger”. Dopo questa notizia, tornerò alle sane vecchie abitudini! Potrebbe scriverci qualcosa il buon Giuliano…

    Mi piace

  3. sergente kabukiman permalink
    12 settembre 2016 19:34

    ciccio, hai il mio voto!

    Mi piace

  4. GnarluzWord696 permalink
    11 ottobre 2016 11:29

    Quando gli occhi di Fenriz incontrano quelli del suo gatto, il Nostro entra in comunicazione con Satana….il quale gli chiede sempre la data d’uscita del suo prossimo disco!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: