Monthly Archives: agosto 2014

…a furore normannorum libera nos domine: il nuovo pezzo degli EINHERJER

In verità il singolo è uscito ad inizio agosto e, visto che pure i metallari vanno al mare, ci ricordiamo di parlarvene solo adesso. A scanso di equivoci, quel titolo sta lì giusto a evocare sonorità fedeli allo stile più classico del viking metal che questo nuovo pezzo, Nidstong, sembra voglia ricalcare. Esso, infatti, è caratterizzato dal tipico incedere ben cadenzato e scapoccione,

Continua a leggere

Ma i jihadisti suonano chitarre elettriche?

<<In quei giorni non eravi re ma ciascuno faceva quel che meglio gli pareva giusto>>. Lo giuro, stavo facendo il conto alla rovescia e finalmente è accaduto: qualche idiota patentato ha confuso questi Isis con quest’altro ISIS. Ora che ci penso, non era necessario avere un’ulteriore conferma della stupidità della gente e mi stupisce un po’ che il misunderstanding sia

Continua a leggere

Cristo si è fermato a Eboli, Satana no: le pagelle dell’Agglutination

BELPHEGOR: partiti come stereotipo della band black/death ignorante e perennemente uguale a se stessa, è un pezzo che si sono trasformati nell’ennesimo gruppo Nuclear Blast iperprodotto che timbra il cartellino una volta ogni due anni con dischi sempre più leccati e melodici. L’anno scorso al Traffic mi avevano divertito molto ma il merito era stato soprattutto dell’atmosfera: club piccolo e pubblico caciarone che

Continua a leggere

Sopravvivere al ritorno in ufficio con gli OBITUARY

Stamattina sono tornato a lavoro. Avevo una leggera spranghetta dopo un mirabile barbecue in casa Bucefalo dove ci eravamo rimpinzati dei due cibi che in assoluto più si ripresentano il giorno dopo: gli arrosticini e lo tzatziki, una salsa greca a base di aglio che, consumata in quantità ingenti, vi renderà inavvicinabili per un paio di giorni. Avete presente Superciuk, il

Continua a leggere
« Vecchi articoli