Skip to content

Qui volano coltelli! Arrestato HARLEY FLANAGAN (Cro-Mags)

9 luglio 2012

C’era una volta The Age Of Quarrel, discone hardcore newyorkese che assieme a pochi altri esemplari seppe traghettare quelle sonorità americane verso una nuova forma più fisica, più thrashy, più crossover, visto che ci piacciono tanto queste etichette.

Harley Flanagan, membro fondatore di una delle band più sconvolgenti dell’hardcore americano, per l’appunto i Cro-Mags, nonché soggetto dal perenne ghigno sornione e dalla sventola facile, è stato arrestato poche ore fa -venerdì 6 luglio, per l’esattezza- con l’accusa di aver aggredito e accoltellato due membri della band madre dalla quale è stato espulso ormai dodici anni fa.

William Berario e Michael Couls sarebbero stati attaccati violentemente poco prima dell’ingresso sul palco in occasione della data in compagnia dei Sick Of It All presso la Webster Hall di New York. Flanagan avrebbe messo circa trenta persone presenti nel backstage in situazione di panico urlando e brandendo un coltello. La sicurezza è riuscita a bloccare l’ex-frontman della band, peraltro causandogli la rottura di una gamba. Nonostante ciò i due membri che hanno subito l’aggressione hanno riportato tagli all’addome, alle braccia, colpi agli occhi e addirittura un morso alla guancia, anche se non si hanno notizie sulla gravità delle condizioni dei due. Ammanettato e allontanato dalla venue, ha continuato a dare il medio a tutti sotto gli sguardi sconcertati dei fan e una pioggia di oggetti lanciatigli addosso. 

Ve la faccio breve. Harley è un duro, uno dei concorrenti al mantenimento del nome della band, se non altro perché membro fondatore assieme a John Joseph. Quando è stato estromesso dalla band, i progetti condotti dai due hanno portato entrambi il nome di Cro-Mags, con l’ironica aggravante che il combo condotto da Joseph ha ricevuto consensi da parte dei fan mentre Harley ha dovuto mollare poco tempo dopo.

Vedremo.

3 commenti leave one →
  1. Tonio Bragaglia permalink
    9 luglio 2012 20:40

    Gli sviluppi della faccenda si stanno rivelando molto articolati, visto che i più vicini alla persona di Flanagan hanno istituito un fondo per scagionarlo. Di seguito il video del frontman dei Cro-Mags John Joseph che cerca di calmare l’audience dopo l’aggressione di Flanagan.
    Keep the PMA.

    Mi piace

  2. Ride the sky permalink
    10 luglio 2012 12:59

    Flanagan è sempre stato uno che azionava il cervello di rado, forse ha preso troppi colpi alla testa durante i suoi combattimenti MMA! Per non parlar della situazione di chi ha aperto un fondo (come da commento di Nunzio), qui proprio come il caso Blythe, non sapremo come effettivamente siano andate le cose, però vista la natura violenta di entrambi, non mi stupirei se venissero condannati entrambi!

    Mi piace

Trackbacks

  1. Tim Lambesis si dichiara colpevole. Gli avvocati: è colpa degli steroidi | Metal Skunk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: