Skip to content

Tutta la verità, nient’altro che la Brutale Verità.

16 gennaio 2012

A noi piace ricordare i Brutal Truth per pezzi come questo. Oppure, volendoci eventualmente adeguare al moderno trend grindcore un po’ noise, un po’ titoli chilometrici e ironia sopraffina, anche questo.

Insomma, c’è qualcosa che ribolle dentro i metallari che ascoltando i BT hanno capito che il grindcore non era semplicemente una deviazione cacofonica dell’hardcore più duro. C’è che già al secondo disco i BT erano stati in grado di riscrivere parte della storia del metal/hardcore da squat fuoriuscendo dai canoni precostituiti. Insomma, non si può negare che i metallari abbiano capito che qualcosa stava cambiando il genere da tre accordi e 30 secondi a pezzo.

I BT non sono più quelli di prima e tutto sommato ci va bene pure così, e non è che se in fase di recensione  tiri loro le orecchie poi dal vivo ti suonano male, anzi. 

Come anticipato tempo fa, Decibel Magazine ha provveduto a diffondere nelle edicole (dell’altra parte dell’oceano) i gustosissimi vinili flexi allegandoli alla rivista stessa. Uno dei numeri più succosi è stato quello con il sette pollici dei BT che riproponeva una devastante Walking Corpse, direttamente dal loro fantastico primo disco Extreme Conditions Demand Extreme Responses, assieme ad una outtake chimata You Should Know Better.

Per il 2012 hanno creduto di ripubblicare la stessa roba come Ep digitale scaricabile qui ad un prezzo irrisorio con il titolo Walking Corpse 2112 Ep. Streaming del nuovo Ep qui oppure dalla pagina Soundcloud di Decibel Magazine per quanto riguarda il flexi (vabbè, è sempre la stessa roba).

Grandi come sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: