Monthly Archives: giugno 2010

Open up your mind and Ku Ku Ku, baby.

Negri tremate, checche dubbiose e mezzeseghe correte a nascondervi, professori e laureati levatevi dal cazzo, sono tornati i Molly Hatchet. Il gruppo preferito da benzinai e camionisti nonché pilastro assoluto (dopo Motörhead e Lynyrd Skynyrd) dei bikers e rednecks più buzzurri, ignoranti e razzisti del pianeta torna in pista con un nuovo album, il tredicesimo, in trentacinque anni di irreprensibile militanza

Continua a leggere