Tag Archives: Mogwai

Avere vent’anni: ottobre 1997

BURZUM – Dauði Baldrs Trainspotting: Primo disco del Conte registrato nelle patrie galere, sorprendentemente ispiratissimo e molto migliore del successivo Hlidskjalf, che segnerà la – temporanea – chiusura del progetto Burzum, poi ripartito anni dopo con Belus. Dauði Baldrs, come il successivo, fu registrato interamente con una tastiera, una scelta dovuta non a cervellotiche scelte artistiche ma semplicemente al fatto

Continua a leggere

Musica da camera ardente #14

Ovvero: musica per fare all’ammore. Non per fare sesso, badate bene, ma per fare l’amore con la donna, o con le donne, che ami. Per esempio, Every Country’s Sun sarebbe il disco perfetto per amare una donna di razza superiore come Natalie Portman. Per ricreare il miglior contesto possibile per un atto così carico di sacralità non potresti che affidarti

Continua a leggere
« Vecchi articoli