Tag Archives: Gary Holt

Il nuovo pezzo degli EXODUS non convince proprio tantissimo

Se gli Exodus fossero finiti tutti in una clinica per disintossicarsi dalle anfetamine dopo Tempo of the damned e questa Salt the wound (con Kirk Hammett, che fece un passaggio tra le loro file prima di sostituire Dave Mustaine nei Metallica, ospite con un assolo; in un altro brano c’è Chuck Billy) fosse il primo loro segno di vita da dieci

Continua a leggere

Gli EXODUS si riprendono Souza e cacciano Dukes mentre è in luna di miele

A dare la notizia è Blabbermouth, che cita un comunicato di Gary Holt (finora non apparso né sui social network né sul sito ufficiale del gruppo): “Come band, abbiamo dovuto prendere tutti la difficilissima decisione di separarci da Rob Dukes, nostro cantante da nove anni. Non proviamo null’altro che amore e ammirazione per lui, nonché profondissima gratitudine. Ma al momento

Continua a leggere

Gli Slayer si riprendono Paul Bostaph

Questo il comunicato sul sito ufficiale degli Slayer: Tom Araya e Kerry King sono molto lieti di annunciare che Paul Bostaph è rientrato nella band in pianta stabile. Bostaph sarà dietro le pelli dal 4 giugno, quando gli Slayer inizieranno a Varsavia la prima parte del loro tour internazionale del 2013. Gary Holt continuerà a rimpiazzare il defunto chitarrista Jeff

Continua a leggere

Slayergate: Dave Lombardo riforma i Grip Inc. (e intanto si rivede in giro Hanneman)

A oltre un mese dalla disputa contrattuale che ha portato gli Slayer a partire per il tour australiano con Jon Dette al posto di Dave Lombardo, non si è registrata alcuna novità significativa sullo status del batterista all’interno della band. Tom Araya continua a fare il pesce in barile, mentre Kerry King ha evitato ulteriori esternazioni dopo aver dichiarato un paio di settimane

Continua a leggere

Continua la pausa riabilitativa, niente tour per Jeff Hanneman

E insomma, ve ne aveva già parlato il buon Ciccio in questo post. Io che all’epoca manco ero scribacchino per Metal Skunk non seppi se prendere la questione sul serio o sperare in una tranquilla convalescenza. Però non solo col passare del tempo il buon Jeff non ha accusato alcun miglioramento, abbiamo anche scoperto che la situazione è possibilmente peggiorata. Se in principio

Continua a leggere
« Vecchi articoli