Con l’acqua fino al collo: un nuovo brano per i Katatonia

Ma Rihanna avrà la patente nautica?

Ho scoperto che per portare la moto d’acqua ci vuole la patente nautica. Ho scoperto anche che per poter condurre un natante adibito allo sci nautico, qualsiasi sia la potenza del motore, oltre all’invertitore e allo specchietto retrovisore, una cassetta di pronto soccorso e un salvagente, occorre la patente nautica. Strano però, il codice della navigazione non dice nulla in proposito all’ascolto dei Katatonia. E’ possibile che Saw You Drown non abbia insegnato nulla al Legislatore?  Fossi in Lui consiglierei, non dico la patente nautica, ma almeno un salvagente contro le improvvise tendenze suicide o almeno una pillolina contro il mal di mare, effetti il cui verificarsi è parimenti probabilissimo a seguito dell’ascolto dell’ultimo singolo estratto dal “forthcoming album” (come dicono gli americani) Dead End Kings che a primo acchito pare seguire la scia del precedente e soporifero Night is The New Day. Al confronto sorbirsi il codice nautico diventa uno spasso.

6 commenti

  • Secondo me è andata così: Maynard Keenan e Steven Wilson ubriachi stanno jammando e nel mentre arriva Anders Nystrom che dice una battuta di quelle squallide e volgari che non fanno ridere nessuno, tipo ‘scorreggia’. Il punto è che ridono tutti perché sono ubriachi e fumati, ad una certa arriva quell’orsacchiotto cicciottello di Jonas Renkse, noto lettore di Montale, e la butta lì: “regà scriviamo un pezzo che parla di Ossi di Seppia e facciamolo alla Tool, vuoi vedere che ci va di culo e ci prendono pure sul serio?”.

    "Mi piace"

  • ah ah ah che simpatici. capire anche qualcosa è un optional, immagino. (l’ultimo era davvero soporifero, per carità)

    "Mi piace"

  • Com’è bella Rihanna, sembra un sole. A guardarla fanno quasi male gli occhi. Poi uno va giù con il mouse è si trova davanti il disegno di un pollo fracico che sta vomitando l’aria di Milano. Perchè signor Charles, perchè? Sulla musica non commento, non seguo seriamente i Katatonia da Gli scoraggiati. So che dietro i loro lavori più attuali ci sono un sacco di influenze che vanno dai videogiochi al cinema, che sono molto moderni in quello che fanno, che sanno tradurre in musica lo spirito del tempo, ma io questa cosa proprio non riesco ad ascoltarla.

    "Mi piace"

  • spero che non si siano persi per strada pure loro. del precedente si salvava una canzone…

    “mannaggia la diocesi, che vita demmerda…” cit.

    "Mi piace"

  • Pingback: Colesterolo alto e trigliceridi: ZZ TOP – La Futura (American Recordings) « Metal Skunk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...