Monthly Archives: maggio 2010

Ricordando Peter Steele

Del concerto dei Type O Negative ricordo per prima cosa il caldo, soffocante, insensato, brutale; sembrava di fluttuare nel liquido amniotico insieme alle vecchie assonnate sul 25 che portava verso il parco Nord quel pomeriggio. Ricordo l’asfalto che a momenti si liquefaceva sotto le scarpe come nelle prime scene di “Week-end con il morto“, e quanto bruciavano i raggi UVA

Continua a leggere