Vai al contenuto

Noi veggiam, come quei c’ha mala luce, le cose che ne son lontano

2 agosto 2012

Metal Skunk non è stato mai un blog dalla vocazione all-news e probabilmente non lo sarà mai. Ogni tanto però ci teniamo ad anticiparvi notizie o uscite discografiche perché la fregola ci rode o perché quelle notizie non possono essere proprio taciute o semplicemente perché ci sentiamo in dovere di promuovere determinate campagne di importanza sociale. Nello specifico mi pregio di comunicarvi che i My Dying Bride hanno scelto il titolo per il nuovo album che sarà A Map of All Our Failures. Ben augurante non c’è che dire. Il precedente ep The Barghest O’Whitby era qualcosa di semplicemente enorme. Se l’album sarà bello solo la metà di quello avranno già reso onore al loro nome. Mi aspetto molto comunque e del resto i MDB non hanno mai sbagliato. Ad ogni modo tranquilli, godetevi l’estate, che il nuovo album uscirà a metà ottobre insieme ai cieli bigi e alle nebbie. Già che mi trovo e visto che, come i dannati del X Canto, posso solo vedere nel futuro prossimo anticipo pure che a fine estate ci tocca Clash of the Gods dei Grave Digger. Che ve lo dico a fa’. (Charles)

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: