I TEMPERANCE vincono il Sanremetal 2021

È finita. Caporetto va al Regio Esercito italiano stavolta.

Gli indomabili alfieri del modern/melodic/pussy/pop/trash(senza acca) power metal, i Temperance, dopo una battaglia assai dura e incerta a colpi di penne Replay e baionette caricate a gomma piuma e palle di neve, alla fine mandano a casa i valorosi (ma pacati) austro-ungarici Serenity, aggiudicandosi il quinto festival di Sanremetal.

Una vittoria che inorgoglisce tutti noi italiani. Pare che Mattarella abbia chiamato uno a uno i componenti della band per complimentarsi e tenga già pronti, sulla sua bella scrivania al Quirinale, dei deliziosi cestini di pane sciapo e penne lisce da spedire alle loro rispettive famiglie. Che gioia, ragazzi, che gioia.

Ai Serenity, debuttanti e subito catapultatisi in finale, va l’onore delle armi. Glielo dobbiamo. My Farewell  è senza ombra di dubbio l’avversario più valido che un carrarmato di pura sanremetallosità 100% come Nanook potesse incontrare sul suo cammino.

A proposito, un sentito grazie al popolo degli eschimesi e, in particolare, alla tribù dei Knvtrpprd che ha gentilmente concesso ai nostri neo vincitori i diritti per l’utilizzo del nome del loro capo sciamano nel titolo del pezzo in questione.

Un sentito grazie anche alla metallara perbene Chiara Capobianco, che ha messo la sua pagina faccialibrese a disposizione di questo evento così fondamentale e che ci riempie ogni anno il cuore di amore e speranza.

Inoltre ha curato e seguito il Sanremetal in ogni sua sfaccettatura, dalle selezioni allo svolgimento fino alla sua conclusione, con ancora più amore e determinazione del sottoscritto. Grazie, veramente, grazie.

Infine, non mi resta che inchinarmi innanzi ai nostri fedelissimi sette spettatori: siete la nostra benzina sul fuocherello, il nostro Gatorade alla fragola e mirtilli, il nostro bastone della vecchiaia spuntato.

Ma adesso: la parola ai vincitori. Ah, e appuntamento all’anno prossimo! (Gabriele Traversa)

4 commenti

  • Visto che il vero Sanremo l’hanno vinto quella sottospecie di ibrido emo-metal-pop dri Maneskin, che mi fa ribrezzo solo scriverne il nome, mi da idea che tra i due se la giocano a chi è più trash (senz’acca)

    "Mi piace"

  • Strapotere italiano al Sanremetal, dopo i Furor Gallico dell’anno scorso.
    Complimenti ai vincitori, il pezzo meritava davvero tanto.

    "Mi piace"

  • numeri uno in assoluto. colonna sonora perfetta per questi tempi di figli a casa da scuola, progetto ministeriale per impedire ogni sbocco sociale/accademico/lavorativo delle prossime generazione al di fuori dell’italia. tutto bene

    "Mi piace"

  • Date un integratore vitaminico al secondo da sx…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...