Skip to content

Trova anche tu una donna della razza migliore con i consigli del Conte Burzum

12 marzo 2015

conan-the-barbarian-picture-1

Varg Vikernes ha pubblicato sul suo canale youtube, lo stesso che ci ha regalato i suoi stranianti tutorial di chitarra senza amplificatore (le armi costano), The key to good women’s hearts, una sorta di video motivazionale dove svela ai seguaci che glielo avevano chiesto (embè) il segreto per trovare in questo mondo malvagio e sempre meno ariano una “good and traditional woman” senza rivolgersi all’Islam come paventa Houellebecq. Ok, immagino che alla metà dei lettori che ancora non l’avessero saputo sarà appena imploso l’ipotalamo, quindi vi faccio prendere fiato un secondo.

Ci siete? Bene, ve lo ripeto: Varg Vikernes ha fatto un video dove spiega come trovare una buona donna della propria vita. Charles qua farebbe un discorso dalla negatività cioraniana su quanto l’uomo stia facendo di tutto per alimentare il personaggio, se non la macchietta da internet a uso e consumo di chi lo considera prima di tutto un assassino nazista piuttosto che un musicista in grado di schiudere scenari ultraterreni nella mente di chi ha la sensibilità adatta. Io sinceramente non so cosa dire, mi limito ad assistere muto all’ineluttabile, come se vedessi Cthulhu emergere al largo della spiaggia del Poetto.

Il video alterna primi piani di lui sul camioncino con frasi pregnanti vergate nell’amato Papyrus come: “È SEMPRE stato difficile per gli uomini trovare brave donne, ciò è parte del processo di selezione naturale, un processo che è peraltro molto importante per la qualità della razza”. E poi: “Perché credete che le fiabe ci raccontino di eroi che si guadagnano la donna più bella come sposa? Perché è così che funziona. Sii un eroe e sarai in grado di scegliere tra le migliori donne della nostra razza. Nessuno nasce eroe: è una scelta che devi fare tu“. L’aforisma migliore arriva però a fine video: Faint hearts never win fair ladies, un livello di epicità e poesia al quale non sarebbero arrivati nemmeno i Manowar.

Stacco sul faccione bonario di Vikernes, sempre sul camioncino o quello che è, che fa con aria protettiva e rassicurante: “Cosa ti sta trattenendo? Perché non stai facendo qualcosa che ti renda noto, che ti dia gloria (…)? È quanto si faceva in passato ed è quanto devi fare ancora oggi per trovare una buona moglie”. A me sinceramente ha convinto. È un discorso che fila. E poi Vikernes un paio di cose importanti nella vita le ha fatte, a parte i roghi di chiese e le coltellate in testa.

Non conosco la materia ma immagino che siano molto peggio i mefitici video motivazionali standard con l’americano sorridente che ti dice che, se ci credi, puoi realizzare ogni tuo desiderio, anche se vivi nel campo profughi di Dadaab e hai la malaria. Alla fine il Conte Burzum vuole solo darti un consiglio da fratello maggiore su come trovare una brava ragazza. Come direbbe Benito Urgu in una delle sue migliori interpretazioni, e mi sembra una cosa giusta (Ciccio Russo).

9 commenti leave one →
  1. Saebi permalink
    12 marzo 2015 10:48

    “Un cuore pavido non ha mai conquistato una donzella”

    Liked by 1 persona

  2. Seguace di Vindsval permalink
    12 marzo 2015 11:16

    Ha quasi raggiunto il livello del professor Fontecedro. Ma, mi chiedo, Burzum mio, perché parli da dentro un camioncino??? Almeno rendi le cose serie anche dal punto di vista formale.

    Liked by 1 persona

  3. yukluk permalink
    12 marzo 2015 13:10

    No grazie preferisco i consigli di charles manson, che ti insegna come avere decine di ragazzine pronte a succhiarti il pisello al primo schiocco di dita…

    Mi piace

  4. Luca permalink
    12 marzo 2015 18:39

    beh, lui ha una moglie carina e intelligente. meglio che sia lui a dare certi consigli, piuttosto che rob halford…

    Mi piace

  5. MasterPaskua permalink
    5 aprile 2015 21:10

    lo voglio a presentare Super Quark!

    Mi piace

Trackbacks

  1. Running Free: la playlist di Metal Skunk per uno jogging più demoniaco | Metal Skunk
  2. MORBID ANGEL: il codardo Trey Azagthoth si riprende Steve Tucker | Metal Skunk
  3. In America se vai a vedere i Marduk rischi di essere sprangato da Black Lives Matter | Metal Skunk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: