Tag Archives: gotico pipparolo

Una festa a lungo attesa

Stavo ascoltando i XIV Dark Centuries. L’ultimo disco si chiama Waldvolk e loro sono crucchi. Vengono dalla Turingia. Ammetto di non averli mai sentiti prima e, insomma, spaccano. Il disco è molto bello e spero che io o qualcun altro ve ne parli il prima possibile. Come si suole, condividevo coi compari di blog tale nuova scoperta e mentre raccoglievo

Continua a leggere

I POWERWOLF suonano a Budapest, infedeli in preda al panico

Nel XVI secolo l’Impero Ottomano, nel proprio impulso espansionistico verso occidente, si spinse fino a Vienna, conquistando tutto ciò che si trovava in mezzo. Buda, la parte più antica dell’attuale Budapest, cadde nelle mani dei Mori nel 1541. Gli infedeli, sempre con la loro proverbiale delicatezza, trasformarono le numerose chiese della città in altrettante moschee, necessarie per le loro preghiere al falso

Continua a leggere

Ancora una per il carro di buoi: il vademecum definitivo

Ok, avevo collezionato, tipo cinque mesi fa, una serie di notizie inutili che però giravano tutte intorno allo stesso tema: cantanti fiche nel metallo. Essendo passato un casino di tempo, credo che quelle notizie, già in partenza inutili, siano oggi ancora meno necessarie. Magari a qualcuno interesserà ancora sapere che Anette Olzon sta preparando un disco con Jani Liimatainen, io, per

Continua a leggere

Sveglia il morto #4: DECOMPOSED, GOREMENT, CEMETARY e FUNEBRE

Benvenuti ad un’altra puntata di Sveglia il Morto, la rubrica che parla di gruppi che nessuno si incula e da cui potete tranquillamente prendere spunto quando volete rompere le palle ad amici e conoscenti mentre tessono le lodi della band del momento, dicendogli (con il giusto tono spocchioso ed elitario) che un’altra band sfigatissima già faceva le stesse cose venti anni

Continua a leggere
« Vecchi articoli