Un gruppo grindcore ha suonato all’Eliseo davanti a Macron

McFly e Carlito sono due youtuber francesi di cui non so assolutamente nulla, salvo che devono essere abbastanza popolari in patria per essere stati sfidati dal presidente francese, Emmanuel Macron, a pubblicare un video che promuovesse le cautele sanitarie per arginare il coronavirus e raggiungesse i 10 milioni di visualizzazioni, venendo di fatto utilizzati come testimonial dal governo. Macron aveva promesso che, qualora avesse perso la scommessa, avrebbe consentito loro di girare un filmato all’Eliseo. Il brano acustico della coppia su mascherine e distanziamento sociale di visite ne ha fatte 15 milioni (loro, per la cronaca, hanno 6,6 milioni di follower). Monsieur le President ha quindi dovuto mantenere la promessa. 

Il video che ne è risultato (finora oltre 12 milioni di visualizzazioni) vede la coppia aggirarsi per la residenza del presidente e intrattenersi con lui per venti minuti ma di cosa si siano detti non ci frega nulla perché la giustificazione di questo articolo sono gli ultimi scampoli di girato, dove i due buontemponi e Macron assistono a una fulminea esibizione, su un palco allestito nei giardini dell’Eliseo, degli Ultra Vomit, un gruppo francese che fa grindcore demenziale, come se i Buffalo Grillz si fossero esibiti al Quirinale da Mattarella, per capirci.

La band accenna una versione brutalista della Marsigliese e poi si lancia in una cover della ninna nanna Une Souris Verte. McFly e Carlito si alzano per dar vita a un intimo mosh pit e il momento in cui Macron si alza, non capisce bene cosa deve fare, si risiede e continua a guardarli con il suo proverbiale e ineffabile ghigno è notevole. Peraltro lui è relativamente giovane, non sarebbe troppo assurdo se fosse al corrente dell’esistenza del metal estremo per ragioni generazionali. L’idea ha quindi potenziale per epigoni più stranianti, come, che so, gli Excrementory Grindfuckers di fronte ad Angela Merkel, quindi auspichiamo che il fenomeno prenda piede. (Ciccio Russo)

3 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...