Vai al contenuto

Oh My God, gli Old Man Gloom

5 giugno 2012

Ve li ricordate? Erano un supergruppo venuto fuori a cavallo del 2000, quando tutte le band principali dei diversi componenti (solo la line-up è già un sogno bagnato: il frontman degli Isis, Aaron Turner, e i bassisti di Cave In e Converge, Caleb Scofield e Nate Newton, qua alle sei corde) erano ai massimi storici. Non facevano più nulla dal 2004, quando ci salutarono con quel disturbante maelstrom di disagio al cubo che era Christmas, poi l’anno scorso sono tornati in studio facendo drizzare le antenne a tutti gli amanti della musica per grattare i muri. Prodotto dall’ubiquo Kurt Ballou, No esce a fine giugno per Hydra Head. Un brano di anticipazione si può ascoltare in streaming su Pitchfork. Siamo curiosi.

4 commenti leave one →
  1. Nunzio Lamonaca permalink
    5 giugno 2012 18:57

    Io a Nate non me lo vedo bene. Già nel 2005 non volle bere il vino che ci eravamo portati al Rolling Stone io e un mio vecchio amico, poi mi sviene, poi chissà che altro.

    "Mi piace"

Trackbacks

  1. Pugni chiusi in tasca. Nuovo video per i CONVERGE e altro « Metal Skunk
  2. L’idra non ha più teste « Metal Skunk
  3. Roadburn Festival 2014 – 10/11/12 aprile, Tilburg – Olanda | Metal Skunk

Rispondi a Nunzio Lamonaca Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: