Skip to content

BREAKING NEWS: ANCORA UN AVVISTAMENTO DI ZOMBI IN INGHILTERRA

23 agosto 2011

Nonostante l’ostentato ottimismo del sito di monitoraggio Zombiewarning, che continua a classificare come remota l’eventualità di un’epidemia, si moltiplicano i casi di avvistamento di morti viventi in tutto il mondo. L’ultimo in ordine di tempo è avvenuto in Inghilterra, durante una festa di fidanzamento, ed è stato accuratamente documentato dal servizio fotografico che si può vedere più in basso. Grazie alla prontezza di riflessi dei due novelli fidanzatini coreani la minaccia è stata sventata, ma questi episodi non fanno altro che rimarcare la necessità di tenere alta la guardia contro la minaccia di una epidemia di zombi. Come si può vedere dalle immagini, la coppia è riuscita ad avere salva la vita grazie alla conoscenza del problema e dei metodi di sopravvivenza appositi. Senza perdere tempo con inutili colpi a caso, lo zombi è stato immediatamente gettato a terra e decapitato. La fortuna ha voluto che i due protagonisti della vicenda avessero con sé una vanga, ottima arma contro i morti viventi come documentato anche dalla Guida per sopravvivere agli zombi (di cui parleremo un’altra volta), ma non è da escludere che quest’arma bianca fosse stata portata appositamente nell’eventualità di un attacco. Del resto ne abbiamo già parlato: gli zombi sono una realtà, gli avvistamenti continuano a ripetersi e, nonostante i media ufficiali cerchino di evitare il panico insabbiando tutto quello che riguarda i morti viventi, le moderne tecnologie permettono di documentare sempre più episodi. Questa volta era presente la fotografa Amanda Rynda, sul posto proprio per la photosession della festa di fidanzamento. Ma la prossima volta potrebbe capitare proprio a voi. E sarà meglio per tutti se sarete preparati al peggio. (barg)

i fidanzatini arrivano sul posto, del tutto ignari di ciò che li aspetta

l’erba alta, pericolosissima in casi del genere

la quiete prima della tempesta

le paroline dolci sussurrate nell’orecchio coprono i grugniti in avvicinamento

la vita dei due fidanzatini sta per cambiare per sempre

lo zombi si avvicina alle loro spalle

promesse di amore eterno: ma che tipo di eternità sarà?

è la fotografa Amanda Rynda ad accorgersi per prima del pericolo

la coppia si rende conto che c’è un morto vivente alle proprie spalle

l’uomo si frappone eroicamente tra la creatura infernale e la propria fidanzata

i primi tentativi di difesa, ma senza armi appropriate

i due corrono ad armarsi per fronteggiare l’infetto. la donna è assetata di sangue

la donna mira saggiamente alla testa dello zombi con la vanga

il colpo è andato a segno e la creatura, tramortita, crolla giù

un’uccisione da manuale

la coppia brinda sul corpo decapitato dello zombi. la vita ha trionfato sulla morte

uno zombi decapitato è di buon auspicio per una futura vita insieme

la coppia sfida la collina. se c’è qualche altro zombi, che si faccia avanti!

12 commenti leave one →
  1. 23 agosto 2011 17:49

    Sono caduto numerose volte dalla sedia.
    Sono pronto a scommettere tutti i (pochi) soldi che ho che lo Zombie in questione è(era?) di sicuro Fabrizio Socci.

    Mi piace

  2. 24 agosto 2011 12:26

    ma perchè, si era dubitato anche per un solo secondo della reale esistenza degli zombi qui a metal shock??

    Mi piace

    • 24 agosto 2011 17:39

      Scusami lowfiles ma la tua ipotesi non mi pare contemplabile. È chiaro che sei poco informato su questo tipo di minaccia, ti consiglio di leggere il libro citato nell’articolo. Lo dico per il tuo bene, non vorresti mai ritrovarti segregato in casa con null’altro che un’arma per scontro ravvicinato e una folla di zombi che tentano di oltrepassare la soglia.

      Mi piace

      • 26 agosto 2011 03:39

        sai, un tempo, quando MS aveva ancora (suppongo:-)) una redazione, ho sempre pensato che il posto migliore per sfuggire all’invasione di zombi fosse proprio il sudetto luogo di ritrovo degli implacabili redattori;tipo che avremmo avuto ciccio, barg e mancusi espertissimi sulle tecniche di difesa, apprese nelle nottate fulci-romero&co, socci pronto a farsi confondere nell’orda di non morti stile shaun of dead ma ancora più spontaneo, cortesi che li caccia via a botte di esoteric a volumi dannosi, bruno parisi che li ammazza tutti per vedere se nel sugo creano una buona amalgama con le olive piccanti calabresi (che ho mangiato massera e consiglio a tutto il mondo, zombacci compresi)…ah, si, mancano:
        -mighi romani e l’arioli che intonano gli inni di difesa dell’ultimo avamposto, il primo con i falkenbach ed il secondo con i norther;
        -aramini che preso nel mezzo scrive un’ottima recensione che spazia dagli einsturzende neubauten agli impaled nazarene passando per i kirlian camera, così, per questione di stile.
        comunque, fantasie a parte, grazie cara usy per l’interessamento alla mia persona, mi procurerò manuale e quant’altro e ti farò sapere in caso di outbreak improvviso.

        Mi piace

  3. 24 agosto 2011 22:20

    É vero! In UK sono stato scippato da uno zombi in bici…

    Mi piace

  4. Schwanz permalink
    26 agosto 2011 23:58

    Più che uno zombi a me il tipo della foto sembra quell’attore di Twilight, come si chiama, Patterson boh.

    Mi piace

  5. 31 agosto 2011 18:24

    Barg ti sopporto da 10 anni quindi sono immune alle tue devianze e elucubrazioni puerili.

    Mi piace

  6. forrest permalink
    12 dicembre 2011 20:38

    piacere, per me è tutto un falso…foto venute cosi bene non le puoi fare se un “vero” zombie (sempre se esistano) ti sta attaccando!…NON HA ATTACCATO IL FOTOGRAFO!, LO SGUARDO DELLA RAGAZZA SEMBRAVA DIVERTITO! POI…NON E POSSIBILE CHE DOPO UN FATTO COSI STRANO E ASSURDO I DUE “FIDANZATINI” SI BACIANO E SE NE VANNO TUTTI TRANQUILLI!…non credete a queste cose, per crederci ad una cosa si deve vedere e capire che se non è qualcuno che vi sta facendo qualche scherzo, di scappare o almeno di non fare come hanno fatto loro..(non sono un’eretico perche ho detto che per credere a una cosa si deve per forza averla vista (battuta)) sono una persona come tutti voi, chiaramente diversa ma forse infettata!..SCHERZO.., potrei essere un guru della giungla venuto qui per impossessarmi dei vostri corpi..ma la mia identita non importa..”sono solo una parola tra le migliaia di un vocabolario..ciao! e Buon Natale!

    Mi piace

  7. forrest permalink
    12 dicembre 2011 20:54

    vorrei aggiungere come ultima cosa che “questo tipo di minaccia” non è una minaccia VERA! (riprendendo il discorso di “Usy”) e anche se questo virus o rabbia o cyborg o tutte le cose brutte che esistano sulla terra possano randere una persona una sorta di schiavo o qualsiasi cosa voi pensiate…NON CI PENSATE! e godetevi la vita!…ma se poi per un cavolo di caso o scherzo del destino ci dovesse essere “un’apocalisse degli zombi” voi rimanete tranquilli che se e quando accadra voi o sarete gia morti o sarete vecchi ma la scienza si sara evoluta cosi tanto che una sciocchezza del genere verrà risolta con uno schiocco di dita e se voi farete parte di quel 47% della popolazione globale infetta (una assurda cavolata) continuerete a vivere fino a quando il caro Gesù bussera alla vostra porta e vi portera via per dormire un’altro po sul letto delle nuvole..! :-) bye bye!

    Mi piace

    • 12 dicembre 2011 23:53

      “voi rimanete tranquilli che se e quando accadra voi o sarete gia morti”

      ma sei quello di “io speriamo che me la cavo”? :-)

      Mi piace

  8. 26 giugno 2012 01:00

    da notare la faccia dello zombie color grigia e le braccia di colore rosa sarà scolorito?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: