Tag Archives: Richard Benson

Quando Marilyn Manson ci fregò tutti

Quello che all’epoca sembrava il disco strano di Marilyn Manson in realtà non lo è per niente, dato che i suoi veri dischi strani sono Antichrist Superstar, che non si è mai capito come abbia fatto ad avere così tanto successo data la particolare osticità musicale e concettuale, e pure il debutto Portrait of an American Family, non solo stilisticamente

Continua a leggere

Avere vent’anni: YNGWIE J. MALMSTEEN – Concerto Suite for Electric Guitar and Orchestra

Concerto Suite for Electric Guitar and Orchestra è, di gran lunga, il disco più immaturo e pacchiano che abbia mai tirato fuori Malmsteen. Ricordo che a vent’anni mi piacque abbastanza (tanto che presi anche il successivo dvd registrato dal vivo con la New Japan Philarmonic Orchestra) ma mai quanto i dischi di Yngwie propriamente elettrici, che ovviamente sono su tutt’altro

Continua a leggere

MARILYN MANSON – Heaven Upside Down

Al termine dell’ennesima giornata passata a combattere con la tracheobronchite batterica grazie agli amici amoxicillina, acido clavulanico e corticosteroidi, per poi guardare film come Il Pasto Nudo di Cronenberg, non potevo non concludere in tema dedicandomi a quel cottone di quasi cinquant’anni che è Marilyn Manson. A cui, vent’anni fa, ho voluto un sacco di bene per circa un lustro, forte dall’entusiasmo

Continua a leggere

Cupio dissolvi: BLIND GUARDIAN – Beyond The Red Mirror (Nuclear Blast)

Questo disco è una merda. Ho voluto togliermi subito il dente anche se questo incipit, oltre a non essere elegantissimo, non è neanche lontanamente esaustivo per spiegare quanto faccia schifo Beyond The Red Mirror. Avrei voluto utilizzare l’epitaffio, sublime, con cui Matteo Cortesi salutò l’uscita di Lulu anni fa: esiste e non ci puoi fare un cazzo ma i Blind

Continua a leggere
« Vecchi articoli