Monthly Archives: maggio 2017

L’Italia migliore: SHORES OF NULL – Black Drapes for Tomorrow

Sinceramente avevo dei timori sul secondo album degli Shores of Null, principalmente perché mi sembrava difficile che riuscissero a ripetersi agli stessi livelli del debutto, Quiescence, che ho avuto per parecchio tempo fisso in macchina; inoltre i pezzi nuovi – sentiti in un paio di occasioni dal vivo – non mi avevano preso moltissimo, dunque i timori aumentavano esponenzialmente. Invece ora

Continua a leggere