Risultati della ricerca per: enslaved

Avere vent’anni: ENSLAVED – Blodhemn

Nella lunga storia degli Enslaved, Blodhemn è uno dei lavori meno citati; di sicuro è un episodio considerato minore, specie in rapporto alla discografia degli anni Novanta. Una definizione che poi non è sbagliatissima, ma non certo perché il disco sia brutto, o poco interessante: io stesso l’ho riscoperto parecchi anni dopo, dato che alla sua uscita lo accolsi con

Continua a leggere

E come ENSLAVED

Due anni dal precedente In Times, e niente è cambiato. O meglio: se n’è andato Herbrand Larsen, tastierista e voce pulita sin dai tempi di Isa, il disco della svolta definitiva per la band di Grutle Kjelsson e Ivar Bjornson. Una defezione non da poco, perché l’impronta di Larsen aveva contribuito parecchio a definire lo stile degli Enslaved e a

Continua a leggere

Avere vent’anni: ENSLAVED – Eld  

Signori e signore, il viking metal. Quello vero, quantomeno inteso nell’accezione originaria, piuttosto lontano da ciò che spesso oggi è considerato tale. Eld, secondo disco (e mezzo) degli Enslaved, già mostrava la tendenza allo slancio in avanti della band norvegese, che peraltro adesso, a vent’anni e dieci dischi di distanza, ne è diventata probabilmente la caratteristica principale. Dopo Frost, tutto

Continua a leggere
« Vecchi articoli