Skip to content

Anche gli Howl si danno allo splatter

28 maggio 2011

Ovviamente nulla di neanche lontanamente paragonabile all’allucinante Ohrwurm dei Cephalic Carnage ma abbastanza divertente e simpaticamente cazzarone. C’è anche una scena di eye violence niente male, molto fulciana.

Dal nuovo album Full Of Hell.

4 commenti leave one →
  1. detoune permalink
    30 maggio 2011 21:35

    mitico Ciccio!! io per la laurea biennale avevo in mente un’ottima tesi(in realtà era una delle diecimillemilaidee…) che elencasse qualunque momento della storia del cinema in cui viene massacrato un’occhio, da Bunuel a Fulci, fino a Srpski film(l’hai vista ‘sta robba pesantissima?) !!che dici mi dai una mano??tanto se ne parla tra un pochetto…:-)

    • 31 maggio 2011 10:57

      Curioso che tu citi Srpski film, l’ho visto proprio pochi giorni fa. Mi è piaciuto abbastanza perché, per quanto durissimo, non è (quasi) mai gratuito. Ben diretto, recitato ancora meglio e con un messaggio che non mi è apparso pretestuoso. Anche la scena dell’occhio ha il suo simbolismo, no? Per il resto ai lettori incuriositi ribadisco la raccomandazione del recensore dei ‘400 calci': non vedetelo con la mamma, né con la fidanzata

      • detoune permalink
        3 giugno 2011 21:32

        si, il film é veramente pesante ma anche a me non é sembrato gratuito ed é oltretutto leggibile su più livelli: si colloca a metà tra film “che vuole esagerare” e film “serio con un messaggio”. probabilmente gli autori volevano fare entrambe le cose ed il suo non pendere nè da un lato nè dall’altro lo rende ancora più affascinante nel suo essere ibrido, un pò come (paragone azzardatuccio ma ‘sti cazzi) The Texas Chainsaw Massacre era un film (metal)shockante e violento per il gusto di esserlo ma anche, per esempio, un riflesso del Vietnam; io poi per tutta la situazione Serbia e dintorni ho una mezza specie di attrazione inspiegabile, non so, sarà che quando ero piccoletto sentivo le notizie di guerra venire da lì, sarà che non ci raccontano niente di quelle zone, non so perché prima o poi devo andarci.

  2. Stronzerthandeath permalink
    31 maggio 2011 00:00

    Cazzo che suono!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 298 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: